clicca qui per vedere una selezione dei nostri prodotti a base di Omega 3

  

Gli Omega-3 sono acidi grassi che svolgono funzioni molto importanti per il nostro organismo, in modo particolare per l'efficenza del sistema cardiovascolare. In questo ambito è stata anche dimostrata la capacità degli Omega-3  di ridurre significativamente i livelli di trigliceridi e di colesterolo non-HDL (ossia il "colesterolo cattivo"). Diversi studi suggeriscono anche che gli Omega 3 possono incidere positivamente anche nei confronti di chi soffre di ipertensione arteriosa.   
    
Nello sport, gli Omega-3 assumono particolare importanza per le loro proprietà antinfiammatorie, confermate da nuovi studi che indicano come anche il processo di superamento dagli infortuni sia influenzato dalla presenza nei tessuti colpiti di una quantità adeguata di acidi grassi Omega-3 derivati dall'olio di pesce.
   
Recenti studi dell'Università di Siena dimostrano come gli Omega-3 migliorino gli effetti cognitivi e lo stato umorale di soggetti sani e, nel caso degli sportivi, come questo miglioramento possa influenzare positivamente le prestazioni di atleti sia negli sport di squdra sia negli sport individuali. 
 
Gli acidi grassi Omega-3 sono considerati acidi grassi essenziali, cioè non vengono sintetizzati dal nostro organismo, ma possono essere assunti solo attraverso l'alimentazione.
 
I principali acidi grassi Omega-3 sono:

  • L’acido α-linolenico
  • L’acido eicosapentaenoico (EPA)
  • L’acido docosaesaenoico (DHA)

   

In natura questi acidi grassi si trovano soprattutto in alcuni tipi di pesce, in alcuni oli vegetali e quindi in alcuni semi da cui questi oli traggono origine.
   
L'alimentazione moderna è spesso carente di Omega-3 ed è questa la ragione per cui si ricorre all'uso di integratori alimentari, nella maggior parte dei casi a base di olio di pesce.
   
La carenza di Omega-3 rappresenta un serio problema nutrizionale anche perché la nostra alimentazione è sempre più ricca di Omega 6. Il rapporto tra assunzione di Omega-6 e assunzione di Omega-3 dovrebbe essere di 4:1, mentre nei nostri regimi alimentari si raggiunge un rapporto molto sbilanciato a favore degli acidi grassi Omega-6. Questo sbilanciamento favorisce l'insorgenza di stati infiammatori cronici che possono avere serie conseguenze sulla nostra salute, aumentando i fattori di rischio sia per lo sviluppo di malattie autoimmuni sia per lo sviluppo o l'aggravamento di patologie a carico del sistema cardiovascolare.

   

clicca qui per vedere una selezione dei nostri prodotti a base di Omega 3

  

Le finalità del sito sono di carattere informativo. L'integrazione alimentare non può sostituire il ruolo di un medico nella cura di eventuali patologie. E' severamente vietato l'impiego a scopo medico delle presenti informazioni; questo impiego costituisce reato previsto e punito dall'art. 348 cp, del quale colui che se ne rende responsabile (avendo agito in contrasto con le finalità de La Strada del Benessere) risponde a titolo esclusivo.